Denise Pipitone, l’ex pm Maria Angioni: «È viva e ha una figlia». La famiglia: «Cautela nel diffondere informazioni non riscontrate»


di Salvo Toscano Le dichiarazioni dell’ex pm a Storie Italiane su Rai 1: «Denise è viva e ha una figlia. Ho trasmesso i documenti alla procura e al legale di Piera Maggio». Ma l’avvocato Frazzitta smentisce: «Mai ricevuto nulla, attenti a diffondere certe notizie»

Secondo l’ex pm Maria Angioni, che indagò sul caso, Denise Pipitone sarebbe viva, «sistemata» in una famiglia che avrebbe legami con i rapitori e addirittura avrebbe una figlia. Angioni, non nuova negli ultimi mesi a uscite clamorose in diretta tv, lo ha detto nel corso della trasmissione di Rai 1 Storie Italiane. Parole che la famiglia sembra non avere apprezzato e subito arriva l’invito alla cautela: «Invitiamo tutti — giornalisti, magistrati o avvocati — alla massima cautela nel momento in cui si diffondono notizie che possono essere infondate o contenenti elementi non riscontrati o non riscontrabili e che possono costituire un ostacolo al lavoro della Procura di Marsala». Così l’avvocato Giacomo Frazzitta, legale della mamma di Denise, Piera Maggio.

 <h5>L’ipotesi</h5><p>«La mia idea — ha infatti spiegato Angioni — è che Denise sia viva ed è sistemata in qualche famiglia che ha legami con i rapitori o con alcuni componenti che hanno avuto legami con i rapitori. Non è detto che sia in una famiglia rom, va cercata in ambienti che siano da noi difficilmente ispezionabili. La pista rom è collegabile al video di quella signora di Milano, ma non sappiamo neanche se sia una rom. Diciamo che era un gruppo che forse chiedeva l’elemosina». Il riferimento è al video realizzato nel 2004 poche settimane dopo la scomparsa da una guardia giurata che riprendeva una bambina straordinariamente somigliante a Denise, in compagnia di una nomade che la chiamava «Danas». «Io — ha ribadito Angioni — sono sicura che sia viva, nei giorni scorsi ho mandato in procura una serie di foto e documenti che mi danno la personale certezza che sia viva, ha una famiglia, ha anche una figlia. Ovviamente — spiega ancora — sono documenti che ho trasmesso solo alla procura della Repubblica e all’avvocato Frazzitta perché sono molto delicati. Poi sarà la procura a valutare se la mia valutazione è vera oppure no. Prima era una probabilità, ma ormai ho la personale certezza che sia così», conclude l’ex pm Angioni. </p>    <h5>Il legale</h5><p>L’avvocato Frazzitta, che segue la madre della bambina scomparsa a Mazara del Vallo il primo settembre del 2004, all’Ansa afferma di non avere ricevuto segnalazioni in proposito, specificando di parlare anche a nome della madre di Denise. «Non vediamo tuttavia la necessità — aggiunge — di fornire informazioni particolarmente dettagliate, frutto o meno delle indicazioni di un mitomane o che dovessero anche risultare fondate, perché ancora al vaglio della magistratura». Il legale stigmatizza quindi le dichiarazioni dell’ex Pm Angioni «anche perché provenienti da un magistrato che nella sua funzione potrebbe avere un canale privilegiato con i suoi colleghi». In un’intervista video al sito Sicilia24, Frazzitta ha infine aggiunto: «Se si tratta di qualcosa che ha a che vedere con un ex detenuto di origine magherebina, devo dire che si tratta di un mitomane che conosciamo da anni. Si tratta di qualcosa che fu controllata da noi. Quindi massima cautela. Si crea una bolla che fa solamente del male».</p>   <h5>L’ex pm</h5><p>Maria Angioni, che  si occupò delle indagini sulla scomparsa di Denise in una fase iniziale della vicenda, ovvero dall’ottobre 2004 al luglio 2005 (cioè un mese dopo la sparizione della bimba), non è nuova ad uscite che hanno destato clamore e anche un certo sconcerto. Circa un mese fa, nel corso di Mattino Cinque, disse che «nel rapimento di Denise sarebbero stati coinvolti due gruppi di persone: quelle ”cattive” e quelle ”buone”».  “Quando ho lavorato a Marsala — spiegò — c’erano sempre diverse persone sulla strada che sembravano lì a far niente, ma dopo un po’ ho capito che erano sentinelle, non sentinelle necessariamente della mafia, ma sentinelle di qualcosa che non è lo Stato? mi sono detta che ci saranno state anche a Mazara del Vallo e che qualcuno non può che aver visto alcune scene del rapimento di Denise». Angioni, in un’altra occasione, ha raccontato anche che gli investigatori all’epoca ebbero diversi problemi: «Da lì hanno capito che dopo 3 giorni tutte le persone che vennero sottoposte ad intercettazioni, sapevano di essere sotto controllo». Nata a Sassari, ma da anni in Sicilia, Angioni oggi è giudice del lavoro.</p>    <p>14 giugno 2021 (modifica il 14 giugno 2021 | 16:58)</p> <p>© RIPRODUZIONE RISERVATA</p>

Source

“https://www.corriere.it/cronache/21_giugno_14/denise-pipitone-l-ex-pm-maria-angioni-viva-ha-figlia-dubbi-famiglia-a37431fe-cd0c-11eb-b347-bfaa5b406afd.shtml”
<a href=”https://www.corriere.it/cronache/21_giugno_14/denise-pipitone-l-ex-pm-maria-angioni-viva-ha-figlia-dubbi-famiglia-a37431fe-cd0c-11eb-b347-bfaa5b406afd.shtml” target=”

Pubblichiamo solo i migliori articoli della rete. Clicca qui per visitare il sito di provenienza. SITE: the best of the best ⭐⭐⭐⭐⭐

La rete Adessonews è un aggregatore di news e replica gli articoli senza fini di lucro ma con finalità di critica, discussione od insegnamento, come previsto dall’art. 70 legge sul diritto d’autore e art. 41 della costituzione Italiana. Al termine di ciascun articolo è indicata la provenienza dell’articolo. Per richiedere la rimozione dell’articolo clicca qui

La rete Adessonews è un aggregatore di news e replica gli articoli senza fini di lucro ma con finalità di critica, discussione od insegnamento,

come previsto dall’art. 70 legge sul diritto d’autore e art. 41 della costituzione Italiana. Al termine di ciascun articolo è indicata la provenienza dell’articolo.

Per richiedere la rimozione dell’articolo clicca qui

 Bed & Breakfast Sassari

Prenota Ora o richiedi informazioni

 

La rete Adessonews è un aggregatore di news e replica gli articoli senza fini di lucro ma con finalità di critica, discussione od insegnamento,

come previsto dall’art. 70 legge sul diritto d’autore e art. 41 della costituzione Italiana. Al termine di ciascun articolo è indicata la provenienza dell’articolo.

Per richiedere la rimozione dell’articolo clicca qui

La rete Adessonews è un aggregatore di news e replica gli articoli senza fini di lucro ma con finalità di critica, discussione od insegnamento,

come previsto dall’art. 70 legge sul diritto d’autore e art. 41 della costituzione Italiana. Al termine di ciascun articolo è indicata la provenienza dell’articolo.

Per richiedere la rimozione dell’articolo clicca qui

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: